Fichi secchi alle mandorle (ricetta facile).



Premetto che non sono una grande mangiatrice di fichi, però i miei genitori hanno una pianta di fichi e quindi ne abbiamo in gran quantità. Mia mamma ha fatto un po' di vasetti di marmellata. Io invece ho voluto provare a fare i fichi secchi ripieni di mandorle e spezie. Tranquilli... Se ci sono riuscita io ci può riuscire chiunque!!!


Ingredienti

fichi freschi ( se preferite saltare qualche passaggio prendete i fichi già essiccati)
mandorle tostate
scorza di limone bio
cannella in polvere
cioccolato fondente
alloro
chiodi di garofano

Procedimento

Lavare i fichi (maturi ma non troppo molli) e asciugarli bene. Tagliarli a metà e disporli sulla placca da forno (o nell'essiccatore o meglio ancora lasciarli essiccare al sole!) mettendo le due metà dello stesso frutto vicine (andranno poi richiusi).



Essiccare a 50°-60°C per circa 20 ore. Devono venire morbidi e di colore marroncino. I miei fichi erano piccoli, quindi sono bastate 15 ore circa. Teneteli controllati.

Quando saranno essiccati al punto giusto, toglierli dal forno e lasciarli raffreddare.

Mettere su una metà una mandorla tostata, buccia di limone grattugiata, un po' di cannella e di cioccolato grattugiato.



Richiudere i fichi pressandoli un po' con le mani e facendo combaciare bene le due metà.

Far dorare i fichi nel forno a 150°C per una decina di minuti.

Confezionare i fichi in vasetti di vetro mettendoli ben stretti e alternandoli a foglie di alloro e chiodi di garofano.

Sono ideali da portare al lavoro per quando si ha un attacco di fame! Oppure saranno un regalo gradito non solo a chi è ghiotto di fichi, ma anche a chi ha un amico vegano o celiaco!


Voi li avete preparati ancora i fichi secchi?

Questa ricetta è tratta dal libro L'essiccazione in cucina. 66 ricette, consigli e tecniche per conservare e gustare l'essenza degli alimenti in vendita su Amazon.