Torta zebrata (senza glutine).



Come vi avevo anticipato, vi propongo oggi la ricetta di una torta senza glutine che mi ha passato una mia amica che ha due bimbi celiaci. 
Secondo me è ideale per la colazione o la merenda, accompagnata da caffè, tè o succo...

Ovviamente l'ho personalizzata un pochino, come piace fare a me! Vi darò comunque entrambe le ricette così sceglierete la vostra preferita!


INGREDIENTI

300 gr di farina di riso integrale
3 uova
180 gr di zucchero di canna
1/2 bicchiere di latte
120 gr olio di semi di girasole
1 bustina di lievito
2 cucchiai di cacao amaro in polvere



PROCEDIMENTO

Mescolare tutti gli ingredienti liquidi e poi aggiungere lo zucchero. Una volta amalgamato lo zucchero, aggiungere la farina setacciata e il lievito. Mescolare bene il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo e della consistenza dello yogurt.

A questo punto bisogna dividere l'impasto in due parti uguali e aggiungere il cacao amaro ad una delle due e mescolare bene il composto.

Prendere una teglia e iniziare a mettere un paio di mestoli del composto bianco nel centro della teglia. Successivamente mettere due mestoli dell'impasto al cioccolato al centro e così via. in modo da creare tanti cerchi concentrici a colori alterni (è molto più facile da fare che spiegare, credetemi!) Bisogna avere l'accortezza di diminuire mano a mano la quantità di impasto che si aggiunge.

Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti circa.


VARIANTI

Al posto del cacao in polvere potete mescolare a tutto l'impasto delle gocce di cioccolato oppure dell'uvetta. Ci starebbe bene anche qualche fettina di mela oppure fettine di pera e pezzetti di cioccolato
Insomma, questa è una ricetta base che può essere personalizzata in base ai vostri gusti!

N.B. Attenzione questa torta può attirare a sè tutti gli amanti dello zebrato...


RICETTA HOTEL VERA CESENATICO

La ricetta che mi ha passato la mia amica (lei l'ha imparata in vacanza) è questa:
300 gr di farina di riso 
3 uova
250 gr di zucchero 
1/2 bicchiere di latte
120 gr olio
1 bustina di lievito
1 bustina di vanillina (facoltativo).


Ora non vi resta che mettervi il cappello da pasticcere e sfornare la vostra torta! Poi venite a raccontarmi con quale variante l'avete preparata (e se vi va mettete anche la foto!)